15/10/09

Jacques Mayol

Pubblico senza ulteriori commenti due poesie che mi ha fatto scoprire un ragazzo che come me scrive su Seaspin, anche lui come Francesco innamorato del mare e dell'apnea.


Sai cosa bisognia fare per vivere nel mondo delle sirene?
devi scendere in fondo al mare,
molto lontano,
così lontano che il blu non esiste più, laddove il cielo non è che un ricordo.
E quando sei là,
nel silenzio, ti fermi e se decidi che vuoi morire per loro
e restare con loro per l'eternità,
allora le sirene vengono verso te,
a giudicare l'amore che gli offri.
Se è sincero,
se è puro,
allora ti accoglieranno per sempre


Ritornerò verso la grande madre,
madre e amante degli uomini.
Ritornerò verso il mare,
io e nessun altro,
tutto addosso a lui
l'abbraccerò e mi scioglierò in esso

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.