12/12/09

Variazione sul tema...lucci

Ogni tanto mi piace variare le pescate in mare con qualche ora in fw alla ricerca di qualche predatore oramai molto raro nella nostra maremma a causa di motivi che non mi metto qui a spiegare ma che in molti di voi conoscono...

Ecco quindi che una fredda mattina di Dicembre dopo un bel cappottone all'albeggio a spigole, si decide con Daniele e Simone di andare a cercare qualche luccio in un lago che mai avevo affrontato prima....
Appena arrivo sulle sponde non credo ai miei occhi. un posto fantastico, una cornice degna dei paesaggi irlandesi dove sono ambientati i più bei filmati di pesca al pike....e prorio qui vicino casa mia!!
Infilati gli stivali (eravamo senza waders) iniziamo subito a sondare ogni angolo....
Io monto uno shad da 4 pollici su un amo wide gap del 3/0 collecato direttamente al terminale della canna con un tony pegna....non ho cirelle di congiunzione e l'amo coperto mi permette di passare nello sporco agevolmente senza problemi....in una prima ansa registro due attacchi di luccetti (uno mezzo chilo e l'altro circa 1,5 kg) che mi permettono per la prima volta in vita mia di prendere contatto con la mangiata e il combattimento dell'esocide....lo pensavo più pigro e fiacco!!Isisto determinato ed arrivato in un fitto di ramaglie davanti alla focetta di un fosso il mio silicone a 20 metri da me si blocca...ferro d'istinto e la soperficie calma del lago si rompe: una bella testa si dibatte fuori come un barracuda e parte subito una bella fuga contro le ramaglie....la canna che ho mi permette però di forzarlo il giusto e dopo poco viene al boga:
Un bel pesce davvero sui 4 chili che per me che mai avevo preso un luccio davvero mi riempie di soddisfazione!
Lo slamo e lo rimetto delicatamente in acqua e lui se ne va placido ad aspettare qualche alborella più gustosa della mia imitazione....
alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.