21/09/10

Prime pioggie

Con l'arrivo dell'autunno le prime pioggie cominciano a cadere sull'appennino toscano e con esse l'Arno comincia ad intorbidirsi.
Queste condizioni rimettono in moto i siluri che durante l'estate per le temperature dell'acqua troppo elevate erano entrati in una sorta di letargo smosso solo da saltuari temporali..
Nelle prime due uscite della stagione un paio di pesci sono usciti, ancora piccoli ma ottimo banco di prova per le attrezzature che solitamente porto in scogliera.


In particolare il secondo di questi infatti l'ho preso in una pescata solitaria in un ambiente abbastanza ostico e pieno di ostacoli

Combattuto in corrente con la Sage 570, Stella 5000, 30 lb e 0,62 e clip da 35 lb ed ho avuto modo di saggiare la resistenza di tutto il complesso pescante abituale delle mie pescate marine dalle roccie....risultato buono a parte un siluro un pò più grosso ma non molto che se ne è andato aprendomi i decoy single pluggin 2/0 montati su un angell kiss....morale della favola è che ciò che cede per primo (non è la prima volta che mi capita) è spesso l'amo o lo split prima di treccia e terminale (fc una marcia in più rispetto al nylon per quanto riguarda l'abrasione e minimo di 2,5 metri) .

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.