24/04/11

The italian salmon

Era qualche anno che inseguivo la risalita delle cheppie....vuoi per impegni lavorativi, chiusura di tratti buoni per la frega, condizioni dei fiumi maremmani non al top, non ero mai riuscito a centrare il momento giusto.
Quest'anno però complici alcuni giorni che ho passato in terra Grossetana, mi sono ritagliato un paio d'ore quando tutto sembrava perfetto ed ho quindi potuto confrontarmi per la prima volta  in vita mia con questi strani pesci...dei piccoli tarpon nostrani!
La loro bocca è infatti molto fragile lateralmente ma altrettanto dura a forarsi nel labbro inferiore e nel palato, i salti sono spettacolari ed arrivano anche ad un metro fuori dall'acqua, le loro fughe sono poi velocissime e contro corrente: davvero fantastiche!
Chissà se le ritroverò...intanto sono contento di essere finalmente riuscito a passare una giornata in loro compagnia.

 
 
 
 

You are invited to the banquet!!!



4 commenti:

  1. ahahah sei un grande complimenti per il montaggio.. il pezzo in cui Daniele rincorre la Cheppia è Epico! =)

    Esca usata? Toni Accetta?

    RispondiElimina
  2. Ciao Paolo!
    si che risate guarda, poi Daniele non ne prendeva mezza e io me la godevo troppo una volta che cappottava!!! ahah
    L'inseguimenti contro corrente è stato fighissimo, era comunque una bella cheppiona quella più grande che vedi nella foto.
    Esca martin memphis

    RispondiElimina
  3. Andrea...........
    sei ''PERICOLOSISSIMO!!!!!!!!''
    Le tue imprese mi lasciano ammutolito!!!
    colgo l'occasione per farti i miei migliori complimenti per questo blog che ritengo straordinario!
    una volta si puo' rimandare la seconda...NO!
    Dr.Bass

    RispondiElimina
  4. Ciao Doc!
    spero presto ci si possa beccare, anche se semplice organizzare non è mai facile.
    ti ringrazio dei complimenti, per me è solo un piacere aggiornare e gestire il blog, in quest'epoca in cui le foto non si sviluppano e i video si riguardano solo sul web, è anche un modo per me di tenere un bel diario sempre aggiornato!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.