23/08/11

Spigole lagunari

Il 16 agosto scorso sono stato invitato dal mio amico ligure Andrea e da suo babbo a passare in loro compagnia una giornata a pescare nella laguna di Orbetello.
Il posto mi era più che noto essendo oramai quasi dieci anni che frequento il paese per motivi affettivi, di lavoro e chiaramente di pesca, però pur essendo conscio delle potenzialità del luogo, mi aveva sempre bloccato il prezzo elevato che veniva richiesto per un'uscita in barca ma soprattutto l'essere costretto a pescare insieme a guide "pseudo-guru" che sinceramente mi avrebbero rovinato il piacere di una giornata tra amici.
E' qualche tempo però che la gestione della pesca a spinning in laguna è stata affidata integralmente alla cooperativa pescatori di Orbetello la quale organizza uscite giornaliere (al massimo una la mattina e una il pomeriggio) limitate nell'anno a periodi specifici per non depauperare una risorsa importante per il territorio.
Nello specifico sono stato accompagnato da Marco Aldi, persona fantastica, molto simpatica, disponibile e assai più competente (da vero conoscitore del luogo) di molti dei personaggi che in passato si sono succeduti sulle barchette.
Tornando alla pesca si può riassumere tutto parlando di una gioranta rilassante e divertente, con tante spigole che attaccavano esclusivamente a galla senza farsi problemi ad ingoiare proq120, super spook o dumbell 110.
Io ho deciso di impostare la pescata esclusivametne a gomma a galla, portandomi due canne, la jackall power inch wacky corredata di steez e max power da 10 lb per pescare con micro testine e shad in velocità sul pelo dell'acqua e la legend extreme 5/8 con certate 2500 e max power 15 lb per pescare con ami offset del 3/0 (decoy switcher su tutti) e shad corposi da 5 pollici da far viggiare veloci in superficie con la coda di fuori o appena sotto il pelo.
Le nuove regole in vigore nella laguna impongono l'uso di amo singolo, ero qunidi convinto che pescare con un grosso amo offset portasse i pesci ad allamarsi bene e sempre in bocca, permettendo un rilascio veloce ma anche la sicurezza della presa con pesci importanti (che erano quelli che cercavo).
In totale una ventina di spigole per me e altrettante per andrea e suo babbo il quale è riuscito a prendere pure la "big" di gioranta, una bella spigola di oltre 3 kg e perdenrne un'altra più grossa.
Una giornata davvero divertente e sicuramente da ripetere!

Per chi fosse interessato può contattare Marco qui:
marco.aldi@alice.it


22/08/11

Serra e kayak

E' un pò che non scrivevo un nuovo post...ho comunque qualche racconto e video arretrato che presto metterò qua sul blog.
Intanto ecco foto e video del primo bel pesce che riesco a prendere dal kayak: un serra di circa 10 lb preso a galla col PRO-Q dopo aver insistito per giorni alla ricerca di un pesce di taglia dove sapevo di poterli trovare grossi.
Dopo altre uscite dove ho collezionato solo un paio di inseguimenti molto rabbiosi ma purtroppo poco precisi, ed un bel serra (over 4 sicuro) perso pescando a gomma le spigole, finalmente questo pesce ha centrato il wtd al primo colpo a pochi metri dalle mie gambe e devo dire che la botta di adrenalina è stata davvero potente in quanto è la prima volta che mi ritrovo a combattere un serra di taglia che mi sfreccia sotto le gambe a mollo!